Swipe to the left
#giochi educativi Categoria: Personaggi

Giochi per bambini educativi. Giocando si cresce

By D D 27 giorni fa 1335 Visualizzazioni Nessun commento

I giochi per bambini educativi esistono, basta solo sapere dove cercarli. Il gioco è da sempre stato considerato una delle attività più stimolanti e costruttive per la crescita e lo sviluppo delle capacità intellettive dei bambini.

Attraverso il gioco sperimentano e conoscono il mondo. Inoltre, giocando si apprendono importanti lezioni di vita, utili ai fini di una crescita sana. Negli ultimi anni giocare con i bambini al chiuso, in casa, rispetto alla scelta di trascorrere del tempo all’aperto, è diventata un’abitudine molto più seguita.

Da un certo punto di vista, si potrebbe considerare una scelta sbagliata, ma in realtà è solo un’opzione dovuta alle necessità dei genitori sempre più stressati e in lotta con l’incastro dei loro impegni durante la giornata. Come si possono rendere i giochi per bambini realmente educativi, anche quando non si ha la possibilità di uscire spesso?

Esistono delle alternative e non comprendono l’utilizzo del PC o la dipendenza dai cartoni animati. Stiamo parlando dei giochi Pinypon.

Giochi per bambini educativi: Pinypon, giocare per crescere

I giochi Pinypon rappresentano una validissima scelta per i bambini, dai 4 anni in su, che cominciano a sviluppare una curiosità spiccata verso il mondo esterno e le sue mille sfaccettature.

Sono progettati per rendere il tempo libero dei bambini costruttivo, ma allo stesso tempo pieno di fantasia. La dimensione, che permette di contenere i giochi pinypon in una scatola, è ideale per portarli ovunque. La particolarità di questi giochi è la possibilità di essere intercambiabili: vestiti, scarpe, accessori e capelli possono essere spostati da una bambola all’altra.

Perché sono reputati giochi educativi per i bambini?

Questi giochi anche se vengono fatti al chiuso, sono l’ideale per essere condivisi con altri bambini. In realtà sono perfetti anche per intrattenersi da soli, ma generalmente i bambini amano trascorrere il tempo con altri loro simili e i giochi Pinypon sono perfetti per questo intento.

Scegliendo tra i vari set a disposizione, tra i giochi Pinypon, possono essere riproposte situazioni di vita reale come guidare, cucinare, prendersi cura degli animali domestici e tante altre attività che ripropongono la vita di tutti i giorni. Se da mamma, adori giocare con il tuo bambino, puoi condividere con lui molti insegnamenti importanti attraverso questi giochi.

Sul nostro negozio di giocattoli online, troverai una sezione tutta dedicata ai giochi Pinypon. Quest’anno, regala al tuo piccolo o piccola, un gioco che lo aiuti a stimolare la sua curiosità verso il mondo e partecipa, giorno dopo giorno, alla sua crescita.

La crescita equilibrata e sana della tua principessa o del tuo principe, dipende anche dal tempo che gli dedichi e a come riesci a trasferirgli certi valori e regole. Ecco perché la maggior parte dei nostri giochi è pensata per stimolare la crescita dei bambini, che imparano ad interagire con il mondo degli adulti molto più velocemente di quanto si pensi.

Categoria: Crescere giocando

L’educazione dei bambini parte dal gioco. E tu, giochi con tuo figlio?

By D D 2 mesi fa 7891 Visualizzazioni Nessun commento

Essere bambini oggi è difficile. Il concetto di gioco è molto cambiato. La generazione dei nati negli anni ‘90 ha avuto un’infanzia molto felice, in cui il tempo trascorso all’aperto era il protagonista indiscusso dei pomeriggi dei piccoli. L’educazione dei bambini era molto incentrata sulla capacità di fare della fantasia, la loro alleata numero uno.

Categoria: Crescere giocando

Giocare con i bambini con giocattoli fatti in casa. Divertiti con loro

By Mazzeo 2 mesi fa 5276 Visualizzazioni Nessun commento

Giocare con i bambini, non solo aiuta loro a stabilire un rapporto più solido con i genitori, ma permette a noi genitori di guidarli verso la crescita.

Educare i propri figli, vuol dire anche aiutarli a giocare, non solo dargli delle regole. Quando un bambino raggiunge i 3 anni di età, il suo divertimento maggiore è scoprire il mondo. Le mani, i piedi e gli occhi sono i suoi strumenti preferiti per “girare” in casa gattonando. In questo modo scopre di cosa è capace.

Più libertà gli viene lasciata è meglio è. I bambini dovrebbero scoprire il mondo anche provando l’esperienza del dolore, come ad esempio cadere a terra dopo il girotondo o inciampando per via di una corsa troppo veloce. In molti sostengono l’importanza della sperimentazione, ai fini della crescita, tramite un semplice pianto o lo sbucciarsi un ginocchio.

Categoria: Personaggi

Chi sono i personaggi Miraculous

By Mazzeo 5 mesi fa 2541 Visualizzazioni Nessun commento

Miraculous Ladybug e il suo messaggio per i bambini!

I cartoni animati sono dei fedeli compagni nella crescita dei nostri bambini, ci chiediamo spesso quali siano i cartoni da fare vedere loro e quali no. Grazie ai cartoni si imparano parole nuove e ci si lega a dei personaggi che diventano importanti nella loro crescita. Pensiamo per esempio all’importanza che hanno avuto per noi personaggi come il grande Mazinga o le bellissime guerriere di Sailor Moon! Considerando il panorama televisivo attuale, possiamo notare come ci siano dei cartoni animati per bambini che mettono in risalto la condivisione, l’impegno per risolvere una situazione in positivo e rappresentano luoghi e culture diversi da quelli in cui viviamo. Un mix di arte, musica e convivialità che ha indubbi benefici nella crescita dei nostri bambini. Proprio per queste sue caratteristiche, Miraculous è considerato un cartone di grande successo in tutto il mondo!

La serie TV piace molto perché racconta le avventure di due ragazzi alle prese tra scuola e amicizie, le loro avventure sono ambientate a Parigi, città d’arte e cultura. I due protagonisti lottano contro il male e lo fanno con intelligenza, inoltre i luoghi sono reali e possiamo avere un confronto con la realtà che ci circonda. La serie segue le avventure di due ragazzi del liceo, Marinette e Adrien, che ignari delle vere identità l’uno dell’altro difendono la città di Parigi dai malvagi personaggi creati dagli akuma di Le Papillon nelle vesti degli eroi Ladybug e Chat Noir. La serie è stata trasmessa inizialmente in Francia a partire dal mese di ottobre 2015, per poi debuttare in Sud Corea e negli Stati Uniti. Marinette sembra una ragazza come tutte le altre, ma non è affatto così. In realtà vive una doppia vita, quando non sogna ad occhi aperti Adrien, il ragazzo di cui è segretamente innamorata, si trasforma nella supereroina “Ladybug”. Ma Marinette non sa che anche Adrien ha un’identità nascosta, “Chat Noir”. Ignari delle reciproche identità, la grintosa e indipendente Ladybug e il presuntuoso Chat Noir si incontrano nel corso delle loro missioni. I miraculous sono oggetti magici legati a dei deliziosi animaletti (i kwami) che permettono a chi li possiede di trasformarsi ed acquisire dei grandi poteri. I più potenti sono proprio quelli della coccinella che rappresentano il potere della creazione e del gatto nero (anello) che rappresenta la distruzione. Sono stati donati da un saggio maestro ai due ragazzi Marinette e Adrien per il loro cuore puro, ma il perfido Papillon li vuole prendere per ottenere il potere assoluto.

E’ recente la notizia che i produttori stiano lavorando su un film che vedrà protagonisti proprio LadyBug e Chat Noir, anche se bisognerà aspettare il 2020. Il film, annunciato come un live action, sarà ispirato alla serie tv e alle storie di Ladybug e Char Noir. L’atteso film, che sarà diretto da Jeremy Zag e Chris Columbus a partire da una sceneggiatura scritta da Thomas Astruc, racconterà le origini dei due supereroi, come sono venuti in possesso dei loro miraculous e quando si sono innamorati la prima volta.


I giochi da tavolo un’attività sentita ad ogni epoca!

By Mazzeo 5 mesi fa 3935 Visualizzazioni Nessun commento

Sembra che il gioco da tavolo fosse un’attività fortemente sentita nell’antichità. Ritrovamenti e reperti archeologici ne dimostrano l’esistenza da millenni, in alcune civiltà hanno addirittura preceduto la scrittura. Badando alla storia europea, impossibile non pensare agli antichi Romani. Questo popolo è famoso per la grande importanza data alle attività ludiche e non sorprende sapere che ci fossero molto taverne che ospitavano i giocatori.


Giocare con i propri figli non è così scontato come in molti pensano!

By Mazzeo 6 mesi fa 5188 Visualizzazioni Nessun commento

Molti genitori credono di potersi affidare interamente ai giocattoli, sperando che questi rendano tutto più semplice. Tuttavia non è così, i giocattoli rappresentano per i bambini uno strumento per conoscere il mondo, e non tutti si rendono conto che giocare è un’attività ben più seria e costruttiva. Non basta solo riempire i bambini di giocattoli per renderli felici, è pertanto necessario comprendere le esigenze di ciascuno figlio in base alla sua età.

Categoria: I giochi all'aperto

Andare in bicicletta aiuta i bambini a crescere meglio!

By Mazzeo 7 mesi fa 1041 Visualizzazioni Nessun commento

Arriva l’estate e non c’è niente di più divertente per i bambini che fare delle lunghe corse in bicicletta.

L’estate infatti è proprio il momento ideale per insegnare ai propri bambini ad andare in bici o a togliere le rotelle. E’ molto importante, da un punto di vista psicologico, incoraggiare i bambini ad andare in bici e a provare, per esempio lanciandogli una sfida per vedere quanta strada fanno senza spingere la bici nella fase iniziale dell’apprendimento.