Swipe to the left

marzo 2019


L'importanza per i bambini di giocare all' aperto

By D D 7 mesi fa 1312 Visualizzazioni Nessun commento

L'esperienza ludica rappresenta per i bambini un momento di crescita, di sviluppo psicomotorio e di socializzazione.
Un aspetto fondamentale da non tralasciare è l'importanza di giocare all'aperto.
Il gioco all'aperto, a contatto con la natura, aiuta i bambini sia a livello fisico che psicologico e cognitivo.

Camminare, saltare, correre, andare in bicicletta, giocare a palla, arrampicarsi, sono tutte attività che favoriscono la coordinazione motoria, aiutano a sviluppare una maggiore forza fisica e contrastano le malattie legate all'obesità, spesso dovute ad una vita molto sedentaria. E allora, via libera alle attività all'aperto ora che la bella stagione è alle porte, ma anche quando fa freddo.

Nella scelta dei Giochi all' Aperto è importante considerare l'età dei bambini. Vediamo quindi alcuni giochi da fare all'aperto.

GIOCHI ALL'APERTO PER BAMBINI



Iniziamo con alcune idee per bambini più piccoli, dai 2 ai 3 anni.


Se la tua casa è dotata di uno spazio esterno, il Baby Park sarà uno dei più bei regali che potrai fare ai tuoi figli.
Il Baby Park è un vero e proprio parco giochi da giardino, dotato di un' altalena, un canestro e uno scivolo.
Insomma tre giochi che i bambini amano tanto, per trascorrere delle giornate all'insegna del divertimento all'aria aperta.

E che dire del simpaticissimo Tavolo da Pic Nic che si trasforma in un divertentissimo dondolo.
Il tavolo ha quattro posti e basterà girarlo per sorprendere il tuo bimbo con un fantastico dondolo.
I colori sono resistenti alla luce del sole e al cambio di temperatura.

Per bambini dai 3 ai 5 anni, il Castello Gonfiabile delle principesse trasformerà il momento del gioco in tante splendide avventure, come nel mondo delle fiabe. Il castello gonfiabile può essere utilizzato all'aperto ma anche in cameretta, e può contenere fino a sei bambini.

Molto bello anche il Set Arco Frecce con Bersaglio per allenarsi, sviluppare la capacità di precisione e fare delle bellissime gare con altri coetanei. Per bambini dai 5 ai 7 anni non può di certo mancare lo Skateboard, un ottimo gioco che aiuta a sviluppare equilibrio, agilità e migliora la fisicità.

Un vero sport da praticare soli o in compagnia degli amici.

O anche i Pattini a Rotelle, con freno anteriore, utilizzabili dai 20 a 100 kg, per sfrecciare insieme ad altri bimbi al parco e rendere ancora più piacevoli i pomeriggi di gioco. E per i più grandi, dagli 8 ai 10 anni, una bellissima Bicicletta, robusta e resistente, per trascorrere lunghe giornate all'aria aperta, tutti insieme in famiglia e con gli amici.

E prima di partire non dimentichiamo il Casco per pedalare in piena sicurezza e sentirci grandi sulle due ruote.

Questi sono solo alcuni esempi. Visita il nostro sito per scoprire la vasta selezione di giocattoli per bambini da fare all'aperto.

E via a scorrazzare liberi in mezzo alla natura.


Giochi per bambini: 7 motivi per scegliere le costruzioni

By D D 8 mesi fa 1430 Visualizzazioni Nessun commento

Il gioco è l'attività principale per i bambini.

Attraverso il gioco il bambino si diverte, esplora, esercita le proprie capacità fisiche e mentali, apprende e scarica molte delle sue energie.

Giocare permette, inoltre, ai bambini e ai ragazzi, di entrare in relazione con i propri familiari, oltre che con l'esterno e con altri loro coetanei. Favorisce, quindi, un processo fondamentale per lo sviluppo del bambino: la socializzazione.

I giochi per bambino sono davvero tanti ma è molto importante che siano scelti in maniera adeguata all'età e alle capacità del bambino. È fondamentale inserire tra i giochi per bambini, anche attività che aiutino a stimolare la creatività e lo sviluppo delle capacità cognitive. Ma quali sono i giochi che aiutano a stimolare l'intelligenza?

GIOCHI PER IL BAMBINO: QUALE LO AIUTA A STIMOLARE L'INTELLETTO


L' intramontabile gioco delle costruzioni è in assoluto uno dei più stimolanti sotto diversi punti di vista. I giochi di costruzioni possono essere utilizzati fin dal primo anno di vita. Ovviamente vanno scelti in base alle caratteristiche e al loro grado di difficoltà.

Ma la cosa ancor più bella e interessante, è che questi mattoncini componibili, spesso, diventano una vera e propria passione, fino a trasformarsi in un hobby anche da adulti.

Ma perché le costruzioni sono cosi utili e consigliate?

  1. Favoriscono lo sviluppo motorio
  2. Aiutano a sviluppare la coordinazione manuale e oculare
  3. Stimolano la creatività, l'immaginazione e l'apprendimento.
  4. Aiutano ad acquisire il senso dello spazio
  5. Permettono di sviluppare la logica, la concentrazione e la precisione
  6. Favoriscono lo sviluppo di una mente progettuale
  7. Aiutano ad apprendere nozioni scientifiche e matematiche.


Come scegliere le costruzioni in base all'età del tuo bambino?

  • Per bambini da 0 ai 12 mesi è consigliabile utilizzare costruzioni morbide, grandi e colorate.
    In questa fase infatti i piccoli amano afferrare i blocchetti, metterli in bocca, lanciarli, nasconderli.
    Ecco un esempio: le Costruzioni Morbide composte da 24 morbidi blocchi, costruiti con materiali atossici e lavabili, per assicurare igiene e sicurezza ai più piccoli.

  • Dai 12 mesi si può passare alle costruzioni più dure ma sempre di grandi dimensioni, cosi da agevolare la presa e facilitarne l'incastro. In questa fase di costruzione e distruzione, del tutto fisiologica, si potrebbe scegliere la Fantastica Scatola di Pinocchio, un set di costruzioni dai colori vivaci per attirare e divertire il tuo bambino.
  • Tra 2 e i 3 anni, quando le capacità manuali e fisiche sono ormai affinate, il processo di costruzione diventa più raffinato. Si iniziano a creare delle vere e proprie forme, simili ad oggetti e cose reali.
    È arrivato il momento di sorprendere il tuo piccolo con le Sacche di Costruzioni con Accessori .

    Potrai scegliere tra diversi personaggi:
  • dinosauri
  • animali
  • fattoria

Il divertimento è assicurato.

  • Man mano che il tuo bimbo cresce e si avvicina ai 5 anni, amerà sentirsi grande e imitare le attività degli adulti.
    Il gioco diventa più strutturato, le Costruzioni Magnetiche GeoMax rappresentano difatti una buona scelta. Il tuo bambino sarà felice di costruire la sua macchina da corsa, pezzo per pezzo e farla sfrecciare a tutta velocità.
  • Dai 6 anni in su, spazio alla creatività più sofisticata. Sarà davvero bello giocare a fare l'architetto costruendo la Torre di Pisa . Con oltre 1300 pezzi a disposizione non potrà certo annoiarsi.

Sia che si giochi con i genitori, con altri bambini, o perché no, da soli, il gioco delle costruzioni rappresenta un'ottima occasione di crescita.

E di certo tu sarai felice di vedere crescere il tuo bambino.